IT

Governance

La nostra governance riflette i valori fondamentali su cui è costruita la nostra azienda e le pratiche che adottiamo per garantire il successo e la tutela degli interessi di tutti i nostri stakeholders.

Aree di Business

Competenze, innovazione e sostenibilità sono ingredienti imprescindibili per il raggiungimento dei risultati nelle nostre aree di business: Infrastrutture, Edilizia Pubblica ed Edilizia privata.

Sostenibilità

Sostenibilità ambientale e salvaguardia del territorio.

Careers

Entra a far parte del nostro team e ispira gli altri con la tua professionalità.
Ente
CEPAVDUE – Consorzio ENI per alta velocità
Luogo
Brescia – Verona

Linea AV/AC Brescia Est - Verona

La nuova linea ferroviaria AV/AC Brescia Est – Verona si sviluppa per circa 48 km, attraversando 2 Regioni, 3 Province e 11 Comuni in affiancamento alle infrastrutture esistenti nel territorio, iniziando il percorso nel comune di Mazzano (Brescia) sino a raggiungere il comune di Verona nel lato occidentale con i nuovi binari AV e la nuova interconnessione di Verona Merci.


condividi su
Manelli Impresa: Realizzazione Linea Ferroviaria Milano-Verona

Approfondimento

Il tracciato ferroviario attraversa 2 Regioni, 3 Province, 11 Comuni e si sviluppa per lo più in affiancamento alle infrastrutture esistenti nel territorio, 30 km circa in parallelo all’autostrada A4 e 8 km circa in allineamento alla linea ferroviaria. Ci occuperemo nello specifico di realizzare le opere localizzate nei comuni di Mazzano, Calcinato e Lonato del Garda, tutti in provincia di Brescia.

Manelli Impresa: Realizzazione Linea Ferroviaria Milano-Verona

Dall’inizio del percorso a Mazzano, in provincia di Brescia, la nuova ferrovia si separa, con un nuovo bivio, dalla linea ferroviaria convenzionale Milano – Venezia, affiancandola per circa 2 km.
Segue successivamente il tratto in parallelo a nord dell’autostrada A4 Milano – Venezia in corrispondenza del viadotto Chiese, che sovrappassa il fiume stesso, nel comune di Calcinato (BS).

Principali interventi

– Fondazioni di barriere antirumore
– Rilevati e trince e ferroviari e stradali
– Gallerie artificiali e naturali (compresi imbocchi di gallerie naturali)
– Viadotti ferroviari e stradali
– Piste ciclabili
– Sottopassi
– Opere stradali interferite dalla linea AV/AC e opere connesse
– Opere idrauliche per la raccolta e lo smaltimento delle acque
– Opere minori
– Monitoraggio

Sostenibilità

La linea permetterà di ridurre le interferenze tra i diversi flussi di trasporto, rendendo più fluida la circolazione e aumentando la capacità di traffico nei nodi ferroviari di Brescia e Verona con importanti benefici sulla regolarità e sulla puntualità, sia dei servizi a lunga percorrenza, sia di quelli regionali, nonchè del trasporto merci.

Tutto questo avrà un importante impatto ambientale in quanto sarà favorita e migliorata la mobilità sostenibile considerando che i treni potranno viaggiare ad una velocità di 250km/h e saranno coperti più di 150km totali.

Dati tecnici

48 Km
lunghezza della linea AV/AC
2 regioni
copertura delle operazioni
6,6 Km
gallerie naturali

Progetti correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

Errore: Modulo di contatto non trovato.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
post
careers
progetti