IT

Governance

La nostra governance riflette i valori fondamentali su cui è costruita la nostra azienda e le pratiche che adottiamo per garantire il successo e la tutela degli interessi di tutti i nostri stakeholders.

Aree di Business

Competenze, innovazione e sostenibilità sono ingredienti imprescindibili per il raggiungimento dei risultati nelle nostre aree di business: Infrastrutture, Edilizia Pubblica ed Edilizia privata.

Sostenibilità

Sostenibilità ambientale e salvaguardia del territorio.

Careers

Entra a far parte del nostro team e ispira gli altri con la tua professionalità.

Aggiudicate due commesse Anas e RFI nel Centro-Sud Italia per un totale di 148 milioni di Euro

I lavori riguardano l’appalto ANAS per la progettazione esecutiva di un tratto della Pedemontana Nord e l’appalto di Rete Ferroviaria Italiana per i lavori alla linea Lamezia Terme-Catanzaro Lido.

L’AD Sergio Manelli: “Contribuiamo al potenziamento delle infrastrutture nel Centro e nel Sud Italia, necessario per aumentare la competitività e migliorare la ricezione turistica del Paese”.

Monopoli (Bari), 26 marzo 2024 – Manelli Impresa S.p.A., primario general contractor nel settore delle costruzioni generali, a capo di un gruppo attivo nell’esecuzione di appalti infrastrutturali e di opere edili, nazionali e internazionali, annuncia la recente aggiudicazione di due commesse in Italia, il cui importo dei lavori, di competenza del Gruppo Manelli, è pari a complessivi circa 148 milioni di Euro.

La prima commessa aggiudicata riguarda l’appalto integrato di ANAS S.p.A. per la Pedemontana Nord, nel tratto autostradale Teramo-Ascoli Piceno. Nello specifico, la Società si occuperà della progettazione esecutiva del Lotto 1, che si estende dallo svincolo di Floriano (Teramo) fino all’innesto sul raccordo autostradale Ascoli-Porto d’Ascoli, in località Ancarano. L’intervento, finanziato con le risorse previste dal PNRR e dal PNC e dai programmi cofinanziati dai fondi strutturali dell’Unione europea al fine di una realizzazione rapida ed efficace, prevederà lavori pari a circa 43 milioni di Euro. I lavori hanno una durata stimata di circa 24 mesi.

La seconda gara aggiudicata riguarda l’appalto integrato RFI per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori relativi alla linea ferroviaria Lamezia Terme-Catanzaro Lido, progetto in parte finanziato con fondi PNRR. Manelli lavorerà in RTI insieme a Sposato Costruzioni S.r.l., per accelerare la tratta Lamezia Terme-Settingiano e per elettrificare le tratte Lamezia Terme-Catanzaro Lido e Sibari-Crotone-Catanzaro Lido. La quota del Gruppo Manelli è pari al 63,7%. L’obiettivo degli interventi è quello di migliorare i collegamenti per l’aeroporto di Lamezia Terme, potenziando la connessione tra la linea ferroviaria ionica e quella tirrenica, nonché migliorando l’accessibilità allo scalo, punto di riferimento per gli spostamenti da e verso la Calabria. L’importo dei lavori di competenza è pari a circa 105 milioni di Euro. I lavori avranno una durata stimata di circa 36 mesi.

 

Siamo molto soddisfatti di queste aggiudicazioni che hanno un importo rilevante e che confermano il ruolo di Manelli Impresa come primario operatore nel settore delle infrastrutture”, ha commentato Sergio Manelli, AD di Manelli Impresa S.p.A.. “Continuiamo a contribuire al potenziamento delle infrastrutture nel Centro e nel Sud Italia. Siamo entusiasti di essere parte di questi progetti che porteranno benefici tangibili alla comunità e contribuiranno allo sviluppo dei territori. Il nostro è un settore dinamico e in continua evoluzione e ci vede protagonisti di grandi cambiamenti che generano impatti positivi su tutti i territori e le persone coinvolte”.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
post
careers
progetti